30 dicembre 2016

ATTIVITA' ANNUALE DEL LIONS CLUB MONTECATINI TERME 

Siamo alla fine dell'anno ed è tempo di bilanci.
Il nostro Club vuole ricordare con questo album fotografico alcune della attività svolte sotto le presidenze di Franco Baldaccini e di Alessandro Troiano dal novembre 2015 ad oggi.
E' stato un anno intenso di avvenimenti e di services; dal Convegno sul volontariato del novembre 2015 al XXXIV Congresso Distrettuale del maggio di quest'anno, passando per numerose iniziative che hanno consentito di raccogliere fondi necessari per importanti interventi sul territorio.
E poi è arrivato il tragico terremoto nel Centro Italia che ha sollecitato l'immediata mobilitazione dei Lions di tutto il mondo, ed anche il nostro Club ha fatto la sua parte anche con l'aiuto determinante del Club Rotary Montecatini Terme-Pistoia Marino Marini.
Nel mese di ottobre, con il determinante aiuto della Banca di Credito Cooperativo di Montecatini Terme e Bientina, abbiamo inaugurato la nostra sede permanente, grande motivo di orgoglio.
Nell'annata in corso il Club è impegnato sui temi del centenario: fame, ambiente, salute e giovani, ed ha già effettuato il service sulla fame, utilizzando l'incasso di uno spettacolo teatrale per l'acquisto di 100 pacchi alimentari destinate alle famiglie bisognose, consegnati direttamente alle quattro parrocchie cittadine.
I prossimi sei mesi ci vedranno impegnati nella realizzazione degli altri services con il nostro entusiasmo e con l'impegno che caratterizza la nostra attività di servizio nello spirito del motto lionistico: WE SERVE.
A tutti il nostro Club augura un felice 2017, con la speranza che nel mondo possa tornare la pace.































18 dicembre 2016

Ingresso di un nuovo socio

In occasione della cena degli auguri natalizi, tenutasi il 16 dicembre presso l'Hotel Adua e Regina di Saba di Montecatini Terme, è entrato a far parte del Club l'ing. Renzo Cardini. Salutiamo lui e la signora Daniela, augurandogli il benvenuto nella nostra famiglia.
Un ringraziamento al socio Antonio Mariotti, proprietario dell'albergo, per la splendida organizzazione e l'ottima cucina!





Il Lions Club Montecatini Terme in aiuto delle famiglie bisognose

Il Lions Club Montecatini Terme ha provveduto a consegnare 100 pacchi alimentari alle parrocchie cittadine tramite la locale sezione della Caritas. 
Ciò è stato possibile grazie al ricavato dello spettacolo teatrale "La cena dei cretini", organizzato con il fondamentale contributo del socio Paolo Gangemi e tenutosi il 2 dicembre scorso al Teatro Yves Montand di Monsummano Terme, gremito in ogni ordine di posti per assistere alla divertente piece diretta ed interpretata dal socio Umberto Ponzio insieme ad altri ottimi attori. 
La solidarietà dei soci e di tutti gli altri intervenuti all'evento ha consentito di compiere un concreto gesto di solidarietà, che rappresenta il contributo del Club ad uno dei quattro campi di intervento individuati in occasione del centenario del LIONS CLUB INTERNATIONAL: la fame nel mondo.










8 ottobre 2016

Spettacolo di beneficienza per i terremotati del Centro Italia

Lo spettacolo a favore dei terremotati, tenuto dalla compagnia dei Malerbi e inizialmente programmato per il 15 Settembre all'aperto, rinviato per il maltempo, si terrà Domenica 23 Ottobre alle ore 17,30 nei locali delle Terme Excelsior. L'evento è organizzato grazie alla collaborazione tra il nostro club, il Rotary Club Pistoia-Montecatini T. "Marino Marini" e Data Medica Montecatini. Trattandosi di una commedia brillante è adatta anche agli spettatori più giovani; in considerazione dell'importanza degli scopi benefici dell'iniziativa e della presenza del Lions Club Montecatini tra i promotori auspichiamo una nutrita partecipazione dei Soci e di parenti ed amici. L'ingresso prevede un'offerta minima di 10 Euro.

19 luglio 2016

CENA DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE - PER IL CONVENTO DI S.MARIA A RIPA

Domenica 24 Luglio alle ore 20, presso Data Medica Montecatini, via della Salute, 1, si terrà l'evento "Cena di una Notte di Mezza Estate", Aperitivo-Cena con intrattenimento musicale il cui incasso sarà devoluto per la riparazione del tetto del Convento di S.Maria a Ripa di Montecatini Alto. L'invito è rivolto a tutti i soci del nostro club.

IL DISCORSO DEL PRESIDENTE INTERNAZIONALE BOB CORLEW SUI RECENTI AVVENIMENTI INTERNAZIONALI


Cari Lions di tutto il mondo,
Parigi (Francia), Bruxelles (Belgio), Orlando (Florida, USA), Dallas (Texas, Usa), Istanbul (Turchia), Dhaka (Bangladesh), Nizza (Francia), tensione razziale in molte parti del mondo.
Che cosa sta succedendo? Quando finirà tutto questo? Quanto deve ancora accadere perché questo sia abbastanza? Queste sono le domande che scorrono nella nostra mente e alle quali nessuno sta dando risposta.
La nostra principale attenzione di leader globale nel service umanitario è rivolta ad aiutare i meno fortunati attraverso svariate forme di programmi di service a livello internazionale e locale. Negli ultimi due anni, come parte della nostra Sfida di service del Centenario, abbiamo servito 100 milioni di persone nel mondo. Siamo orgogliosi del nostro servizio altruista verso il prossimo.
Nonostante il centro delle nostre attività sia il service, quest’ultimo non identifica completamente chi siamo e quello che rappresentiamo per la comunità mondiale. Basti rileggere un estratto degli Scopi di Lions Clubs International per avere un’autentica comprensione del focus che sta dietro al nostro service:
Creare e promuovere uno spirito di comprensione e d’intesa fra i popoli del mondo.
Promuovere i princìpi di buon governo e di buona cittadinanza.
Nel mio discorso inaugurale che ho pronunciato lo scorso 28 giugno a Fukuoka in Giappone, ho detto le seguenti parole:
“Guardando al nostro futuro, vediamo un’altra grande montagna che sta sorgendo nel nostro mondo e che aspetta di essere conquistata; Lions International aiuterà il mondo a scalare questa nuova montagna che è rappresentata dalle relazioni internazionali. I Lions del mondo sono un’unica famiglia focalizzata sull’obiettivo di aiutare il prossimo, creare pace e comprensione fra i popoli della terra. Dobbiamo adoperarci per lasciare un’eredità spirituale di pace mondiale, di salute mondiale, di sicurezza mondiale e di felicità mondiale”.
Nel febbraio del 1945, il fondatore di Lions Clubs International, Melvin Jones, si riunì con i leader di altre organizzazioni americane per incontrare il Segretario del Tesoro Henry Morgenthau Jr. e il Sottosegretario di Stato per gli Affari Pubblici, Archibald MacLeish, e discutere la nascita delle Nazioni Unite. Nell’aprile di quell’anno la sede centrale di Lions Clubs International invitò i club a supportare l’iniziativa promuovendo la Settimana delle Nazioni Unite.
Con quello spirito, e con l’avvicinarsi del nostro 100esimo anno di servizio umanitario, chiedo ai Lions del mondo di organizzare una giornata di riflessione durante la settimana del 25 luglio. Dedicate questa giornata per riflettere su come il vostro club possa lavorare con i leader della comunità locale per nutrire la pace, diminuire la violenza che ha colpito così tante delle nostre comunità e promuovere la comprensione fra tutti i popoli.
Nella pausa di riflessione, vi prego di ricordare le vittime e le famiglie della recente tragedia verificatasi a Nizza in Francia e di pregare per loro.
Impegniamoci a servire da esempio per far vedere come sia possibile unire persone di razze, culture, religioni, ceti sociali diversi verso una causa comune.
Cordiali saluti”

11 aprile 2016

14 MAGGIO 2016 MONTECATINI TERME - XXXIV CONGRESSO DISTRETTO 108LA


Lions Club Montecatini Terme,organizzerà il 14 maggio 2016 il 34° Congresso del Distretto Lions 108La ToscanaForti dell’ esperienza maturata con più Congressi Nazionali e Distrettuali, accettiamo orgogliosamente questa sfida.
Per un giorno Montecatini Terme diventerà il palcoscenico su cui i delegati di più di  3.000 Lions provenienti da tutta la Toscana in rappresentanza dei 91 Club che fanno parte del Distretto si troveranno a fare un bilancio della loro annata passata e a tracciare le linee guida che ne indirizzeranno il futuro, oltre che a eleggere la propria struttura di governo.
Il Congresso rappresenta il momento assembleare più significativo della attività del Distretto al quale dovrebbero partecipare non solo i Delegati, che hanno diritto di voto, ma anche Soci di tutti i Clubs del Distretto. La presenza è espressione di interessamento attivo alla crescita, allo sviluppo e al rinnovamento della Associazione che, ferma nella salvaguardia dei valori e degli scopi lionistici, non può esimersi dal confronto con i cambiamenti sociali, culturali, economici di una società non sempre attenta alla dignità della persona.
Al Congresso si partecipa alla verifica delle attività svolte, alla espressione di fiducia ai nuovi eletti, all’ascolto delle linee programmatiche, alla presa di coscienza degli  impegni futuri da realizzare, dare continuità a quei services ed impegni che non sempre possono esaurirsi in un solo anno sociale. Fondamentale è la sinergica collaborazione tra tutti i Soci, il Governatore, il Vice Governatore e le strutture del Distretto per perseguire gli stessi obiettivi e gli stessi scopi comuni a tutti i Lions.
La location prescelta è il Palazzo dei Congressi di Montecatini Terme.
Il Palazzo dei Congressi è uno dei simboli di Montecatini, uno straordinario spazio modulare che offre i più moderni servizi e rappresenta la più avanzata vocazione cittadina. Il Palazzo dei Congressi dà una risposta adeguata alle necessità più diverse di comunicazione e di creazione d'immagine in occasione di conventions, di seminari, di convegni scientifici e di meetings di più diversa natura. 3500 metri quadrati, suddivisi su quattro piani, al centro della città, nel cuore dei parchi termali a poche decine di metri dai più importanti alberghi .
In contemporanea al Congresso saranno organizzate visite alle più importanti e belle realtà della zona di Montecatini Terme: le Terme, in particolare le monumentali Terme Tettuccio, Montecatini Alto, splendido borgo medioevale, che potrà essere raggiunto con la bella teleferica, e il museo di arte moderna di Montecatini, il MOMA, che si può fregiare di un importatissimo quadro di Mirò.
Un’ottima occasione, insomma, per conoscere Montecatini Terme.


5 dicembre 2015

CONCORSO FOTOGRAFICO: ILVOLONTARIATO IERI, OGGI E DOMANI

Il concorso fotografico, alla sua prima edizione, è promosso da Lions Club Montecatini Terme nell’ambito delle iniziative relative al festeggiamento dei suoi 60 anni. Iniziative che trovano compimento nel Convegno del 28 novembre 2015 dedicato al volontariato. Nell’ambito del Convegno è istituito un premio per l’anno sociale 2015-2016 destinato alle Associazioni, che si concretizza in un concorso fotografico.

TEMA: 
"Il volontariato ieri,oggi e domani"
  descrivere con un’immagine fotografica il volontariato come espressione di solidarietà e di aiuto verso il prossimo

La partecipazione al concorso è gratuita, ed è aperta a tutte le Associazioni che esercitano opera di volontariato.
La partecipazione non può essere a titolo personale.
Le Associazioni potranno dare mandato ad una o più persone per il reperimento di foto già esistenti nei loro archivi o la produzione di nuove immagini più adatte.
La persona che avrà realizzato o reperito l’immagine avrà i diritti ad essere citata come autore della stessa per conto dell’Associazione.
Ogni Associazione potrà partecipare al concorso con un massimo di tre fotografie stampate su supporto cartaceo da consegnare unitamente alla scheda di iscrizione debitamente compilata e firmata.
Il concorso inizierà il 1 gennaio 2016 e terminerà il 31 marzo 2016.
Il vincitore riceverà un premio di 1500 euro da investire su un "Progetto giovani".

Per i dettagli visualizza il regolamento completo:




3 dicembre 2015

L' INTERVENTO DI GALILEO GUIDI AL CONVEGNO VOLONTARIATO E ASSOCIAZIONISMO

Dato il grande interesse suscitato, riportiamo integralmente l'intervento che l'On. Galileo Guidi ha tenuto al Convegno organizzato da Lions Club Montecatini Terme su volontariato e associazionismo il 28 novembre 2015.
L' On. Galileo Guidi è membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa ed è stato parlamentare in due legislature. 
Si ringrazia per averci concesso il permesso di pubblicare il suo intervento. 
In coda riportiamo il Disegno di Legge per la riforma del terzo Settore presentato al Governo Renzi ed in corso di discussione.  



Evoluzione legislativa tra volontariato e terzo settore

Il Volontariato è organizzato ai sensi della legge 266/91, e all'epoca della sua approvazione il terzo settore era occupato principalmente dalle sole organizzazioni di volontariato e dalle cooperative sociali. Successivamente sono intervenuti parecchi provvedimenti legislativi destinare a regolamentare nuovi soggetti del terzo settore. Mi riferisco al DPR 460/97 sulle ONLUS, alla legge sulle associazioni di promozione sociale e per ultima alla legge sull'impresa sociale. Il terzo settore così articolato deve confrontarsi anche con le novità introdotte dalla legge 3/2001 che ha modificato la Costituzione in relazione al riconoscimento del principio di sussidiarietà orizzontale ed alle nuove competenze legislative attribuite alle regioni in numerose materie nelle quali si svolge l'attività di volontariato. Art. 118 della Costituzione recita: "Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l'autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà".

12 novembre 2015

CONVEGNO VOLONTARIATO ED ASSOCIAZIONISMO - 28 NOVEMBRE

Lions Club Montecatini Terme, costituito nel 1955, e precisamente il 14 aprile, compie quest’anno sessanta anni; il club, costituito per iniziativa di importanti professionisti ed imprenditori della zona, ha operato in questo lungo periodi di tempo nello spirito di quel WE SERVE, motto del LIONS Club Internazionale, con iniziative di vario titolo sul territorio: restauro del Ponte della Chiesa di S. Stefano in Campione, restauro del Pianoforte di Verdi, restauro della fontana della stazione di Montecatini Terme e tanti altri interventi umanitari e culturali.Per celebrare degnamente questo importante anniversario e sottolineare la natura associativa e di volontariato del Lions Club, il Presidente Franco Baldaccini, coadiuvato dal comitato eventi, ha organizzato un convegno sul tema “Volontariato e Associazionismo – Storia, situazione attuale e prospettive future”, che si terrà sabato 28 novembre prossimo alle ore 9,30 nella sala Consigliare del Comune di Montecatini Terme, gentilmente concessa dall’Amministrazione Comunale.
La mattinata inizierà con il saluto delle autorità civili e lionistiche e proseguirà con le relazioni sul tema del convegno del prof. Paolo Vitali, direttore della Biblioteca Capitolare della Diocesi di Pescia, del Prof. Fabrizio Mari dell’Istituto Storico Lucchese, del Dott. Luigi Bardelli, presidente della Fondazione MAIC e dell’on.le Galileo Guidi, membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa. 
Al convegno sono state invitate le Associazioni che operano, in vari campi, sul territorio della Valdinievole, che potranno portare le loro esperienze e testimonianze nel corso del dibattito che seguirà gli interventi dei relatori.
Al termine del convegno il Presidente Baldaccini, a testimonianza della vicinanza e dell’attenzione del Lions Club Montecatini Terme per il mondo del volontariato, presenterà il concorsa bandito dal club per favorire la realizzazione, da parte dell’Associazione che risulterà vincitrice, di un progetto a favore dei giovani.