19 luglio 2016

CENA DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE - PER IL CONVENTO DI S.MARIA A RIPA

Domenica 24 Luglio alle ore 20, presso Data Medica Montecatini, via della Salute, 1, si terrà l'evento "Cena di una Notte di Mezza Estate", Aperitivo-Cena con intrattenimento musicale il cui incasso sarà devoluto per la riparazione del tetto del Convento di S.Maria a Ripa di Montecatini Alto. L'invito è rivolto a tutti i soci del nostro club.

IL DISCORSO DEL PRESIDENTE INTERNAZIONALE BOB CORLEW SUI RECENTI AVVENIMENTI INTERNAZIONALI


Cari Lions di tutto il mondo,
Parigi (Francia), Bruxelles (Belgio), Orlando (Florida, USA), Dallas (Texas, Usa), Istanbul (Turchia), Dhaka (Bangladesh), Nizza (Francia), tensione razziale in molte parti del mondo.
Che cosa sta succedendo? Quando finirà tutto questo? Quanto deve ancora accadere perché questo sia abbastanza? Queste sono le domande che scorrono nella nostra mente e alle quali nessuno sta dando risposta.
La nostra principale attenzione di leader globale nel service umanitario è rivolta ad aiutare i meno fortunati attraverso svariate forme di programmi di service a livello internazionale e locale. Negli ultimi due anni, come parte della nostra Sfida di service del Centenario, abbiamo servito 100 milioni di persone nel mondo. Siamo orgogliosi del nostro servizio altruista verso il prossimo.
Nonostante il centro delle nostre attività sia il service, quest’ultimo non identifica completamente chi siamo e quello che rappresentiamo per la comunità mondiale. Basti rileggere un estratto degli Scopi di Lions Clubs International per avere un’autentica comprensione del focus che sta dietro al nostro service:
Creare e promuovere uno spirito di comprensione e d’intesa fra i popoli del mondo.
Promuovere i princìpi di buon governo e di buona cittadinanza.
Nel mio discorso inaugurale che ho pronunciato lo scorso 28 giugno a Fukuoka in Giappone, ho detto le seguenti parole:
“Guardando al nostro futuro, vediamo un’altra grande montagna che sta sorgendo nel nostro mondo e che aspetta di essere conquistata; Lions International aiuterà il mondo a scalare questa nuova montagna che è rappresentata dalle relazioni internazionali. I Lions del mondo sono un’unica famiglia focalizzata sull’obiettivo di aiutare il prossimo, creare pace e comprensione fra i popoli della terra. Dobbiamo adoperarci per lasciare un’eredità spirituale di pace mondiale, di salute mondiale, di sicurezza mondiale e di felicità mondiale”.
Nel febbraio del 1945, il fondatore di Lions Clubs International, Melvin Jones, si riunì con i leader di altre organizzazioni americane per incontrare il Segretario del Tesoro Henry Morgenthau Jr. e il Sottosegretario di Stato per gli Affari Pubblici, Archibald MacLeish, e discutere la nascita delle Nazioni Unite. Nell’aprile di quell’anno la sede centrale di Lions Clubs International invitò i club a supportare l’iniziativa promuovendo la Settimana delle Nazioni Unite.
Con quello spirito, e con l’avvicinarsi del nostro 100esimo anno di servizio umanitario, chiedo ai Lions del mondo di organizzare una giornata di riflessione durante la settimana del 25 luglio. Dedicate questa giornata per riflettere su come il vostro club possa lavorare con i leader della comunità locale per nutrire la pace, diminuire la violenza che ha colpito così tante delle nostre comunità e promuovere la comprensione fra tutti i popoli.
Nella pausa di riflessione, vi prego di ricordare le vittime e le famiglie della recente tragedia verificatasi a Nizza in Francia e di pregare per loro.
Impegniamoci a servire da esempio per far vedere come sia possibile unire persone di razze, culture, religioni, ceti sociali diversi verso una causa comune.
Cordiali saluti”

11 aprile 2016

14 MAGGIO 2016 MONTECATINI TERME - XXXIV CONGRESSO DISTRETTO 108LA


Lions Club Montecatini Terme,organizzerà il 14 maggio 2016 il 34° Congresso del Distretto Lions 108La ToscanaForti dell’ esperienza maturata con più Congressi Nazionali e Distrettuali, accettiamo orgogliosamente questa sfida.
Per un giorno Montecatini Terme diventerà il palcoscenico su cui i delegati di più di  3.000 Lions provenienti da tutta la Toscana in rappresentanza dei 91 Club che fanno parte del Distretto si troveranno a fare un bilancio della loro annata passata e a tracciare le linee guida che ne indirizzeranno il futuro, oltre che a eleggere la propria struttura di governo.
Il Congresso rappresenta il momento assembleare più significativo della attività del Distretto al quale dovrebbero partecipare non solo i Delegati, che hanno diritto di voto, ma anche Soci di tutti i Clubs del Distretto. La presenza è espressione di interessamento attivo alla crescita, allo sviluppo e al rinnovamento della Associazione che, ferma nella salvaguardia dei valori e degli scopi lionistici, non può esimersi dal confronto con i cambiamenti sociali, culturali, economici di una società non sempre attenta alla dignità della persona.
Al Congresso si partecipa alla verifica delle attività svolte, alla espressione di fiducia ai nuovi eletti, all’ascolto delle linee programmatiche, alla presa di coscienza degli  impegni futuri da realizzare, dare continuità a quei services ed impegni che non sempre possono esaurirsi in un solo anno sociale. Fondamentale è la sinergica collaborazione tra tutti i Soci, il Governatore, il Vice Governatore e le strutture del Distretto per perseguire gli stessi obiettivi e gli stessi scopi comuni a tutti i Lions.
La location prescelta è il Palazzo dei Congressi di Montecatini Terme.
Il Palazzo dei Congressi è uno dei simboli di Montecatini, uno straordinario spazio modulare che offre i più moderni servizi e rappresenta la più avanzata vocazione cittadina. Il Palazzo dei Congressi dà una risposta adeguata alle necessità più diverse di comunicazione e di creazione d'immagine in occasione di conventions, di seminari, di convegni scientifici e di meetings di più diversa natura. 3500 metri quadrati, suddivisi su quattro piani, al centro della città, nel cuore dei parchi termali a poche decine di metri dai più importanti alberghi .
In contemporanea al Congresso saranno organizzate visite alle più importanti e belle realtà della zona di Montecatini Terme: le Terme, in particolare le monumentali Terme Tettuccio, Montecatini Alto, splendido borgo medioevale, che potrà essere raggiunto con la bella teleferica, e il museo di arte moderna di Montecatini, il MOMA, che si può fregiare di un importatissimo quadro di Mirò.
Un’ottima occasione, insomma, per conoscere Montecatini Terme.


5 dicembre 2015

CONCORSO FOTOGRAFICO: ILVOLONTARIATO IERI, OGGI E DOMANI

Il concorso fotografico, alla sua prima edizione, è promosso da Lions Club Montecatini Terme nell’ambito delle iniziative relative al festeggiamento dei suoi 60 anni. Iniziative che trovano compimento nel Convegno del 28 novembre 2015 dedicato al volontariato. Nell’ambito del Convegno è istituito un premio per l’anno sociale 2015-2016 destinato alle Associazioni, che si concretizza in un concorso fotografico.

TEMA: 
"Il volontariato ieri,oggi e domani"
  descrivere con un’immagine fotografica il volontariato come espressione di solidarietà e di aiuto verso il prossimo

La partecipazione al concorso è gratuita, ed è aperta a tutte le Associazioni che esercitano opera di volontariato.
La partecipazione non può essere a titolo personale.
Le Associazioni potranno dare mandato ad una o più persone per il reperimento di foto già esistenti nei loro archivi o la produzione di nuove immagini più adatte.
La persona che avrà realizzato o reperito l’immagine avrà i diritti ad essere citata come autore della stessa per conto dell’Associazione.
Ogni Associazione potrà partecipare al concorso con un massimo di tre fotografie stampate su supporto cartaceo da consegnare unitamente alla scheda di iscrizione debitamente compilata e firmata.
Il concorso inizierà il 1 gennaio 2016 e terminerà il 31 marzo 2016.
Il vincitore riceverà un premio di 1500 euro da investire su un "Progetto giovani".

Per i dettagli visualizza il regolamento completo:




3 dicembre 2015

L' INTERVENTO DI GALILEO GUIDI AL CONVEGNO VOLONTARIATO E ASSOCIAZIONISMO

Dato il grande interesse suscitato, riportiamo integralmente l'intervento che l'On. Galileo Guidi ha tenuto al Convegno organizzato da Lions Club Montecatini Terme su volontariato e associazionismo il 28 novembre 2015.
L' On. Galileo Guidi è membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa ed è stato parlamentare in due legislature. 
Si ringrazia per averci concesso il permesso di pubblicare il suo intervento. 
In coda riportiamo il Disegno di Legge per la riforma del terzo Settore presentato al Governo Renzi ed in corso di discussione.  



Evoluzione legislativa tra volontariato e terzo settore

Il Volontariato è organizzato ai sensi della legge 266/91, e all'epoca della sua approvazione il terzo settore era occupato principalmente dalle sole organizzazioni di volontariato e dalle cooperative sociali. Successivamente sono intervenuti parecchi provvedimenti legislativi destinare a regolamentare nuovi soggetti del terzo settore. Mi riferisco al DPR 460/97 sulle ONLUS, alla legge sulle associazioni di promozione sociale e per ultima alla legge sull'impresa sociale. Il terzo settore così articolato deve confrontarsi anche con le novità introdotte dalla legge 3/2001 che ha modificato la Costituzione in relazione al riconoscimento del principio di sussidiarietà orizzontale ed alle nuove competenze legislative attribuite alle regioni in numerose materie nelle quali si svolge l'attività di volontariato. Art. 118 della Costituzione recita: "Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l'autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà".

12 novembre 2015

CONVEGNO VOLONTARIATO ED ASSOCIAZIONISMO - 28 NOVEMBRE

Lions Club Montecatini Terme, costituito nel 1955, e precisamente il 14 aprile, compie quest’anno sessanta anni; il club, costituito per iniziativa di importanti professionisti ed imprenditori della zona, ha operato in questo lungo periodi di tempo nello spirito di quel WE SERVE, motto del LIONS Club Internazionale, con iniziative di vario titolo sul territorio: restauro del Ponte della Chiesa di S. Stefano in Campione, restauro del Pianoforte di Verdi, restauro della fontana della stazione di Montecatini Terme e tanti altri interventi umanitari e culturali.Per celebrare degnamente questo importante anniversario e sottolineare la natura associativa e di volontariato del Lions Club, il Presidente Franco Baldaccini, coadiuvato dal comitato eventi, ha organizzato un convegno sul tema “Volontariato e Associazionismo – Storia, situazione attuale e prospettive future”, che si terrà sabato 28 novembre prossimo alle ore 9,30 nella sala Consigliare del Comune di Montecatini Terme, gentilmente concessa dall’Amministrazione Comunale.
La mattinata inizierà con il saluto delle autorità civili e lionistiche e proseguirà con le relazioni sul tema del convegno del prof. Paolo Vitali, direttore della Biblioteca Capitolare della Diocesi di Pescia, del Prof. Fabrizio Mari dell’Istituto Storico Lucchese, del Dott. Luigi Bardelli, presidente della Fondazione MAIC e dell’on.le Galileo Guidi, membro dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa. 
Al convegno sono state invitate le Associazioni che operano, in vari campi, sul territorio della Valdinievole, che potranno portare le loro esperienze e testimonianze nel corso del dibattito che seguirà gli interventi dei relatori.
Al termine del convegno il Presidente Baldaccini, a testimonianza della vicinanza e dell’attenzione del Lions Club Montecatini Terme per il mondo del volontariato, presenterà il concorsa bandito dal club per favorire la realizzazione, da parte dell’Associazione che risulterà vincitrice, di un progetto a favore dei giovani.


4 luglio 2015

FRANCO BALDACCINI E' IL NUOVO PRESIDENTE DEL LIONS CLUB MONTECATINI TERME

Passaggio delle consegne al Lions Club Montecatini Terme. Martedì 30 Giugno 2015, presso l’ormai tradizionale sede, l’Hotel Tamerici&Principe del Cav. Eugenio Pancioli, socio del club, si è tenuta la tradizionale serata per il "Passaggio della Campana" dal presidente uscente per l'anno sociale 2014 – 2015, Giovanni Spadoni al nuovo Presidente Franco Baldaccini che raccoglie così il prestigioso testimone.Il Presidente Franco Baldaccini sarà aiutato in questo impegnativo compito dal suo Staff composto dal Segretario, Andrea Spiombi, dal Tesoriere, Stefano Natali, dal Cerimoniere, Andrea Giotti , dal Vice Presidente Alessandro Troiano e dall’ICT di Club Giampiero Calzolari. Il Presidente uscente, Giovanni Spadoni ha illustrato i suoi service principali, tra cui lo spettacolo al Teatro Verdi in favore del Progetto di telemedicina “Arriviamo al cuore di tutti” e lo spettacolo per la Casa Famiglia, Piccoli Passi Onlus, e per l’associazione ABC Cri Du Chat al Teatro Yves Montand di Monsummano oltre a tanti altri importanti service ed azioni di beneficenza e sostegno e a favore dei più deboli. Quest’anno Lions Club Montecatini Terme festeggia con orgoglio il suo 61 compleanno, e si appresta a viverlo con numerose iniziative e rinnovato spirito di partecipazione e di solidarietà. Durante la serata sono stati consegnati 2 premi Melvin Jones a soci che si sono distinti per il particolare impegno: Giovanni Brogi per il Progetto Martina, sulla diffusione nelle scuole della cultura della prevenzione dei tumori e Giampiero Calzolari, per ben 2 volte insignito del premio, per il grande contributo che ha dato alla gestione informatica del club in tanti anni di attività.
Melvin Jones è stato il fondatore di Lions Club International, ed il premio a suo nome è il più alto riconoscimento lionistico che può essere dato ad un socio che si è particolarmente contraddistinto per il suo impegno nel servizio.

CONSEGNA DEL RICAVATO DELLO SPETTACOLO AL TEATRO YVES MONTAND

Giovedì 2 luglio, presso i locali della Casa Famiglia Piccoli Passi Onlus di Monsummano Terme, si è svolta la consegna del ricavato del service effettuato dal LIONS Club di Montecatini Terme il giorno 8 maggio scorso presso il Teatro Yves Montand di Monsummano Terme. Il Presidente uscente del Club. avv. Giovanni Spadoni, accompagnato dal dott. Alessandro Troiano, vice presidente entrante nonché organizzatore ed animatore della serata teatrale, ha consegnato la somma raccolta al dott. Enzo Ciano, presidente della Casa Famiglia Piccoli Passi, e al sig. Daniele Cavari, responsabile progetti e comunicazione dell’associazione ABC-Associazione Bambini cri du chat.  La Casa Famiglia Piccoli Passi, ormai attiva da molti anni a Monsummano Terme, accoglie, con il supporto di personale altamente qualificato, bambini con situazioni problematiche da zero a sei anni e mamme in difficoltà con i loro bambini; l’Associazione bambini cri du chat, invece, si occupa di fornire supporto ed assistenza alla famiglie con figli colpiti da questa grave malattia genetica, per agevolare la loro crescita ed il loro sviluppo.  Questa iniziativa del LIONS Club Montecatini, che quest’anno ha festeggiato il sessantesimo compleanno, è solo una delle tante che esso organizza, con l’aiuto determinante dei suoi soci, a favore dei soggetti svantaggiati e particolarmente bisognosi di aiuto, nel rispetto dei principi ispiratori del lionismo.

30 giugno 2014

PASSAGGIO DELLA CAMPANA AL LIONS CLUB MONTECATINI TERME

Passaggio delle consegne al Lions Club Montecatini Terme. Martedì 24 Giugno 2014, presso l’ormai tradizionale sede, l’Hotel Tamerici&Principe del Cav. Eugenio Pancioli, socio del club, si è tenuta la tradizionale serata per il "Passaggio della Campana" dal presidente uscente per l'anno sociale 2013 – 2014, Orazio Bertelli al nuovo presidente Giovanni Spadoni. Erano presenti alla cerimonia i presidenti di club vicini e passati governatori; il presidente uscente, Orazio Bertelli ha ringraziato tutti quanti hanno contribuito al successo di questo anno sociale che ha visto raggiunto l’importante traguardo di 35.000 euro donati in service e opere di beneficenza a testimonianza della importante e costante azione che il club svolge sul territorio.
Tra i momenti più importanti di questo anno sociale i due spettacoli al Teatro Verdi in favore del Campo Disabili Lions, lo spettacolo per l’ANIED (Associazione Emodializzati) al Teatro Yves Montand di Monsummano, il premio Lions Day della Solidarietà assegnato al direttore della Dynamo Camp, il supporto agli anziani in difficoltà e tanti altri momenti e occasioni di beneficenza e sostegno in favore dei più deboli.
Il testimone passa ora a Giovanni Spadoni, che esercita la professione di avvocato a Montecatini Terme. 
Quest’anno Lions Club Montecatini Terme festeggia i suoi 60 anni di vita e si appresta ad affrontare l’anno sociale con una serie di eventi ed azioni tese a fare in modo che il club abbia una sempre più importante parte attiva nella società civile in cui opera. 
Durante la serata sono stati consegnati i tradizionali riconoscimenti e premi ai soci che si sono particolarmente distinti per l'impegno profuso durante l'anno trascorso. 
L’ incontro si è concluso con la tradizionale e commossa cerimonia del passaggio dei poteri tra il vecchio e il nuovo presidente, seguita da un grande applauso e un bel brindisi che hanno così lanciato ufficialmente la nuova annata lionistica.



24 maggio 2014

2 GIUGNO: LIONS DAY DELLA SOLIDARIETA' AL CIRCOLO GOLF MONTECATINI

Ormai da alcuni anni viene organizzata con crescente successo e partecipazione, dal Lions Club Montecatini Terme in collaborazione con altri Club Lions toscani e dal Circolo del Montecatini Golf, una giornata interamente dedicata alla solidarietà. L’ evento di svolgerà presso la sede del Montecatini Golf, località La Pievaccia a Monsummano Terme. La mattina si svolgerà un torneo Organizzato dai Club Lions di Montecatini Terme, Empoli, Medio Valdarno G. Galilei e Vinci su 18 buche Stableford . Il pomeriggio invece avrà luogo una bella e simpatica mostra canina “atipica". I cani, saranno premiati, oltre che sugli standard di razza, anche in base a peculiarità per l’appunto “atipiche” per una mostra cinofila: il cane più simpatico, quello che assomiglia di più al padrone, quello più ubbidiente, ecc.. Seguirà poi là premiazione di una persona che si è particolarmente distinta per l’impegno umano e civile. Il ricavato sarà destinato al service nazionale per i cani guida Lions della scuola di Lambiate. La giornata si concluderà poi con una cena a buffet organizzata dal Ristorante del Montecatini Golf di Massimo & Catia durante la quale verrà organizzata una lotteria di beneficenza di gioielli messi a disposizione dallo sponsor Rebecca Gioielli.